Arte e cultura
Oratorio della Madonna del Garello

Configurazione strutturale: in loc. Pellio Inferiore, lungo l’antica via che conduce ai comuni di Laino e Centro Valle Intelvi, sorge l’oratorio della Madonna del Garello, nato dalla trasformazione seicentesca di una precedente cappella romanica trasversale, della quale si conserva l’abside. L’interno presenta la volta in legno con travi a vista. La ristrutturazione seicentesca è stata possibile grazie ai lasciti dei pelliesi Simone Dario (dignitario pontificio) ed Ercole Ferrata (scultore). All’interno è possibile ammirare un affresco cinquecentesco ed una bella scagliola, sono notevoli anche gli stucchi del presbiterio del Barberini. Attualmente l’oratorio è la sede morale dell’APPACUVI e l’ultimo restauro è stata interamente eseguito a spese dell’associazione.

Epoca di costruzione: post 1599 – ca. 1634

PER MAGGIORI INFORMAZIONI visita anche: http://www.lazzatim.net/miofolder/PDF/VisitaGarello.pdf

Social
Valle Intelvi
Seguici sui nostri social network e resta sempe aggiornato riguardo alle ultime novità.
Servizi
Soggiorna presso le nostre strutture, fai sport nel nostro territorio oppure goditi semplicemente una cena tra amici. Questo, e tanto altro, su valleintelviturismo.it
CHALLENGE FOTOGRAFICO

MAGGIOCIONDOLO CHALLENGE

Iscriviti al nostro concorso a tema “Il Maggiociondolo della Foresta Regionale della Valle Intelvi”