Arte e cultura
Chiesa dei SS Quirico e Giulitta

La chiesa dei Ss. Quirico e Giulitta si trova in luogo isolato, fuori dall’abitato della frazione di Veglio. Originariamente vi sorgeva una piccola chiesa medievale, di cui rimane la splendida testimonianza dell’abside (oggi cappella laterale), considerata una delle più belle e integre architetture della zona comacina e databile tra l’XI e il XII secolo.

La chiesa attuale venne edificata agli inizi del XVII secolo, dopo la visita del Ninguarda, e si presenta come un grande edificio a pianta rettangolare coperto da un unico tetto che ingloba i locali delle sagrestie e il grande locale a sinistra del presbiterio usato dalla Confraternita del S. Rosario ed inglobante a sua volta la parte inferiore del campanile medioevale.

La facciata presenta un grande lunettone ed è ornata solo da lesene sagomate e coronata in alto da un timpano trabeato in cui è presente un tondo con la scritta dedicatoria D.O.M. DD Quirico et Jolittae.

L’interno si presenta in forme post-tridentine, con un’unica navata coperta da volta a botte appoggiata su un’alta trabeazione, sotto la quale si affacciano i quattro archi di imbocco alle cappelle laterali, rettangolari e poco profonde.

Gli stucchi, le statue, i dipinti e i paliotti in scagliola sono opera di artisti intelvesi. Tra i dipinti più antichi si annota l’immagine di Dio Padre, recentemente restaurata, posta nella parte centrale del timpano dell’altare maggiore. Di grande orchestrazione appare l’opera de La Vergine del Rosario nella seconda cappella di sinistra realizzata nel 1642 e commissionata dal Capitano Antonio Selva di Veglio.

La prima cappella di destra è stata costruita nel presbiterio della chiesa medievale ed è dedicata alla Vergine, nella nicchia dell’imponente altare barocco in marmo è conservata la piccola statua lignea della veneratissima Madonna con Bambino (Madonna delle Grazie). Dai lati di questo altare è possibile accedere all’abside medievale e scoprirne i dipinti originali del XIII – XIV secolo: sulla parete sono riprodotte scene della Passione di Cristo, nel catino absidale i Dottori della Chiesa, sull’arco maggiore busti di profeti aureolati.

Chiesa dei SS Quirico e Giulitta

Informazioni tratte dal sito del Comune di Cerano d’Intelvi: http://www.comune.ceranodintelvi.co.it/c013063/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/28

Vedi anche:

A cura di Simona Castelli – ARTEVALLEINTELVI: La Passione di Cristo Santi Quirico e Giulitta a Veglio

A cura di Simona Castelli – ARTEVALLEINTELVI: I volti della maternità  (min. 6:01)

Aperture siti
Social
Valle Intelvi
Seguici sui nostri social network e resta sempe aggiornato riguardo alle ultime novità.
Servizi
Soggiorna presso le nostre strutture, fai sport nel nostro territorio oppure goditi semplicemente una cena tra amici. Questo, e tanto altro, su valleintelviturismo.it
CHALLENGE FOTOGRAFICO

MAGGIOCIONDOLO CHALLENGE

Iscriviti al nostro concorso a tema “Il Maggiociondolo della Foresta Regionale della Valle Intelvi”